3 maschere per capelli per ridare brillantezza e bellezza

Quando stiamo cercando di ripristinare l’aspetto brillante dei capelli, è il momento di usare le maschere per capelli per rivitalizzare e rafforzare le fibre definitivamente. Uno dei trattamenti più efficaci è l’uso di maschere che hanno proteine, vitamine e minerali che contrastano il deterioramento del corso degli anni, lo stress o l’abuso da parte di strumenti che asciugano e rendono i capelli lisci. Gli ingredienti di questo tipo di trattamento profondo sono alimenti e prodotti naturali che ripristinano la capigliatura dagli agenti esterni sfavorevoli che danneggiano la struttura del capello.maschere per capelli secchi

La calvizie, l’alopecia o la continua perdita di capelli proviene da carenze di vitamine essenziali che donano forza e aumentano lo spessore delle ciocche di capelli, senza dimenticare gli aminoacidi e i minerali che forniscono caratteristiche fondamentali per i follicoli dei capelli che li mantengono in buona salute. Le maschere e i prodotti vitaminici forniscono tali componenti in modo cruciale.

3 ingredienti fondamentali nelle maschere per capelli

Quando siamo alla ricerca di ridare ai nostri capelli un aspetto lucido e setoso, si possono utilizzare  le maschere a base ai seguenti ingredienti, che forniscono l’idratazione e l’umidità dall’esterno, ma in modo efficace. Tra i quali si menzionano:

  • L’uovo: anche se non ci credi, questo ingrediente meraviglioso è ampiamente usato nelle maschere per capelli perché fornisce la biotina. Questa vitamina è prioritaria affinché i capelli ripristinino il loro ph e li faccia risplendere brillanti e molto più forti.
  • Miele: le proprietà di questo elemento regalano ai tuoi capelli lucentezza, perché recuperano le punte danneggiate in maniera immediata.
  • Avena: questo ingrediente favoloso protegge i tuoi capelli dal sole formando uno strato invisibile che rigenera la fibra in maniera sorprendente.

Tutti questi ingredienti devono fare parte delle maschere per capelli se vuoi recuperare la brillantezza e la pulizia in maniera definitiva.

3 maschere che ripristinano i capelli maltrattati

Una volta che conosciamo gli ingredienti che sono un must in ogni trattamento casalingo per apportare brillantezza e bellezza ai capelli, è il momento di prepararli con l’aggiunta di ingredienti addizionali che miglioreranno le funzioni di quelli già citati in precedenza. Si consiglia di prestare particolare attenzione agli ingredienti e ricetta per il cambiamento naturale dei capelli verso la trasformazione.

  • Metti in una ciotola 1 uovo sbattuto, 2 cucchiai di maionese, il contenuto di 1 capsula di vitamina E con selenio in 3 tazze di acqua d’avena. Mescola, mettila per 45 minuti e rimuovila con acqua tiepida, poi lava con shampoo senza sale.
  • Unisci in un contenitore il contenuto di 1 yogurt bianco, 3 cucchiai di olio di mandorle, 1 cucchiaio di miele e una tazza di infusione al rosmarino. Mescola tutti questi ingredienti e metti il composto su tutta la testa per soli 30 minuti. Rimuovi con acqua fredda.
  • Sbatti il succo di 1 limone, 2 uova e 1 cucchiaio di miele. Stendi massaggiando sui capelli e sul cuoio capelluto, lascia in posa per 25 minuti. Rimuovi la maschera con acqua tiepida.

Per vedere risultati sorprendenti in appena 3 settimane, è necessario inserire queste maschere per capelli almeno 2 volte a settimana affinché il loro maltrattamento scompaia in modo permanente.

Leave a Reply