Come ottenere testosterone in maniera naturale

Ogni uomo sa che ha bisogno di ideali livelli di testosterone per massimizzare la crescita dei suoi sforzi in palestra. Le persone che si allenano seriamente hanno fondamentalmente due metodi naturali per aumentare il testosterone. L’assunzione di integratori contenenti testosterone libero o assumere integratori che aumentano la produzione di testosterone nel proprio corpo.

In altre parole, è possibile che tu abbia un sacco di testosterone nel tuo sistema. Ma gran parte di esso non è disponibile per lo sviluppo muscolare. Questo perché è vincolato da ormoni sessuali (SHBG fissatori), che permettono di vagare senza meta nel tuo sistema. D’altra parte, puoi essere in grado di aumentare la crescita muscolare, aumentando la capacità del tuo corpo di produrre più testosterone.testosterone aumentare

Alimenti di origine naturale che generano testosterone

Ci sono alcuni alimenti che stimolano la produzione di testosterone naturalmente. Mentre il mangiare farina d’avena fornisce vantaggi per il body building, l’estratto di avena apporta effetti che stimolano il testosterone. L’avena sativa ha livelli elevati di avenocoside, il componente attivo che aumenta testosterone. Questo integratore è a base di saponina, il che implica che i suoi punti di forza sono da sostanze chimiche vegetali. Funziona attraverso il rilascio di testosterone legato, che aumenta i livelli di testosterone naturalmente e supporta la costruzione del muscolo.

Il fieno greco è uno stimolatore dinamico del testosterone, che permette al corpo di bilanciare e regolare questo ormone chiave maschile. Questo perché il fieno greco bypassa il fegato prima danneggi i livelli di testosterone. Una volta che sono nel fegato, le saponine (prodotti chimici vegetali) aiutano ad aumentare il testosterone libero nel tuo corpo. Questo è il tipo di testosterone che il tuo corpo può utilizzare per aiutare la costruzione del muscolo. Il fieno greco aiuta a prendere il massimo vantaggio dai livelli naturali del tuo corpo.

Prodotti che stimolano la formazione del testosterone

La forskolina deriva dalla radice della pianta Coleus forskohlii. È stata usata in medicina per secoli ed è stato usato come un brucia grassi negli ultimi decenni. La Forskolina è però anche uno stimolatore del testosterone. La Forskolina funziona attivando un enzima, ciclasi, conosciuto per aumentare i livelli di adenosina monofosfato ciclico (cAMP), che aiuta a regolare i sistemi energetici. Elevati livelli di questo enzima nelle cellule di Leydig (che si trovano in prossimità dei testicoli), stimolano la produzione di testosterone.

Tongkat Ali, se anche questo può suonare come una sostanza formidabile per i bodybuilder professionisti, è semplicemente una pianta della giungla. La sua funzione è quella di aumentare i livelli di testosterone attraverso il rilascio di SHBG. Tongkat ali (noto anche come Eurycoma longifolia) stimola anche le cellule di Leydig del testicolo, che aumentano la produzione di testosterone. Così Tongkat Ali fornisce tutto il necessario per ottenere più testosterone per essere sfruttato allo scopo di ottenere una migliore forma fisica.

Migliora il tuo rendimento sessuale aumentando il testosterone

Un uomo deve rendere al 100% a livello sessuale, è parte della natura maschile. Per questo motivo, se e quando si verifica un problema con il funzionamento del loro pene, preferiscono nascondere e non fare nulla al riguardo. La buona notizia è che è possibile migliorare le tue prestazioni sessuali, aumentando il testosterone.aumentare il testosterone in modo naturale

Quali sono le cause della diminuzione del rendimento sessuale?

Gli uomini per natura sessuale, possono avere maggiori desideri ed esigenze esplicite rispetto alle donne, per loro è molto importante avere prestazioni eccellenti nell’intimità, ed è per questo che li può dnneggiare emotivamente quando non soddisfano le loro aspettative.

La diminuzione del rendimento sessuale può essere dovuta dai seguenti motivi:

  • Obesità
  • Ipertensione
  • Droghe
  • Stress
  • Alterazione ormonale
  • Colesterolo alto

 Sia quale sia la causa della DE o dell’insufficiente rendimento nell’intimità, esistono trattamenti e tecniche per risolverli

  • Se il tuo problema è l’obesità, è semplice come iscriverti in palestra e cominciare a mangiare in maniera sana.
  • Se il tuo problema è l’ipertensione, deve essere controllato farmacologicamente.
  • Se consumi droghe, questo non ti danneggerà solo nell’intimità se non anche mettere a rischio la tua salute. Iscriviti a un programma di aiuto e disintossicati.
  • Se è un problema di stress, comincia a prendere la vita un po’ meno seriamente e smetti un po’ di preoccuparti .
  • Il colesterolo alto si controlla con un’alimentazione sana, senza grassi saturi e cibo spazzatura.

Quali sono le altre alternative per migliorare il rendimento sessuale?

Se consideri che il tuo problema non sia dovuto da nessuna delle precedenti cause, allora puoi provare con altre alternative per migliorare il tuo rendimento nell’intimità.

Puoi migliorare il rendimento sessuale aumentando l’attività sessuale

Più intimità hai, meno probabile è la diminuzione del tuo rendimento sessuale. Un recente studio ha dimostrato che le persone che hanno rapporti sessuali più di 3 volte alla settimana hanno meno probabilità di soffrire di disfunzione erettile.

Invece, le persone che hanno rapporti sessuali meno di 4 volte a settimana sono a maggior rischio del 50% di probabilità di soffrire di impotenza sessuale.

Come aumentare il testosterone?

Molti uomini hanno verificato che aumentando il testosterone in maniera artificiale, si corrono più rischi che benefici. Per questo optano per migliorare le proprie vite sessuali con i seguenti metodi naturali nel loto stile di vita. È stato comprovato che è possibile aumentare questo ormone se:

  • Diminuire di peso
  • Dormire 8 ore al giorno
  • Fare sport
  • Consumare precursori naturali del testosterone
  • Aggiungere alla propria dieta frutti di mare, frutta secca, semi, legumi e cereali.

Evita a tutti i costi di prendere Viagra

Il Viagra può sembrare la soluzione del problema, ma la verità è che questa pillola può essere molto pericolosa per il cuore e per il resto del corpo. È meglio optare per alternative naturali per risolvere il problema.

Se non soffri di scarso rendimento sessuale, non provarlo solo per “curiosità”, può essere un’esperienza pericolosa e sgradevole.

Non dubitare della tua mascolinità

Per concludere, è importante non sottovalutare e tanto meno mettere in dubbio la tua mascolinità. Le scarse prestazioni sessuali e l’impotenza sono problemi che non ti rendono meno uomo e che possono essere completamente rimediabili.

Aumentando il testosterone e avendo uno stile di vita sano, è possibile prevenire la disfunzione erettile e mantenere una sessualità sana.

Impara a prenderti cura della pelle del viso naturalmente

Il volto è il nostro biglietto da visita. È la prima cosa da far conoscere di se stessi e deve essere piacevole e idratato. Se non è sai prenderti cura della pelle del viso, allora questo articolo può esserti molto utile. Imparerai suggerimenti e consigli eccellenti che ti faranno apparire bella e radiosa.

Avere un viso carino e che riflette la salute è semplice. Comincia con piacerti come sei e imparare a far risaltare la tua bellezza naturale. A niente servirà usare il trucco e le possibili modifiche estetiche se non ti prendi cura del tuo volto in maniera corretta.cura della pelle del viso quotidiana

Di cosa ha bisogno la pelle del mio viso?

È semplice, la pelle del viso ha bisogno di equilibrio. Ciò si ottiene conoscendo il tipo di pelle che hai e il tipo di prodotto che gli darà beneficio. Dipende anche dalla tua età. Qui ti spiegherò brevemente come cambia la necessità della tua pelle nel corso degli anni:

La pelle adolescente

Durante l’adolescenza, la pelle ha bisogno di cure particolari. Sia la pelle grassa o secca, è necessario acquistare i prodotti secondo l’età che hai. Se compri creme per la pelle matura, è probabile che la tua pelle diventi grassa e abbia un focolaio di acne.

Solitamente la cute di un adolescente ha bisogno di prodotti antigrasso, per prevenire o curare l’acne. In questa fase, si deve fare attenzione e la pulizia è importante evitare la produzione di più grasso di quanto naturalmente necessario.

La pelle del viso di una donna giovane

La cura della pelle di una donna tra i 20 ei 30 anni ha bisogno di concentrarsi su due cose importanti. Deve restare bella e prevenire le rughe future. Ciò si ottiene con creme e prodotti secondo l’età e le esigenze di tipo di pelle.

Conoscendo che tipo di pelle hai (grassa, secca o mista), puoi scegliere il prodotto che meglio benefici ti apporta che, per dare risultati molto più efficaci.

Durante questa fase, una delle cose più importanti è l’uso di creme solari. Questo non solo previene macchie e rughe, ma può anche salvare dallo sviluppare il cancro della pelle. La protezione solare deve essere utilizzata, non importa dove tu vada, sia in spiaggia o fuori a passeggiata.

La pelle del viso quando si diventa adulti

Dopo aver superato 30 anni la pelle del viso perde brillantezza ed elasticità. In questa fase, le donne dovrebbero prestare maggiore attenzione alla cura di questa con creme antirughe. Si dovrebbe anche considerare l’utilizzo di sbiancanti per macchie sul viso, e in particolare i prodotti per le occhiaie e le borse sotto gli occhi.

Cerca sempre prodotti naturali per prenderti cura della pelle del viso

Più è naturale il trattamento che si utilizza, maggiore beneficio ne trarrai Senza contare che vi è un rischio molto più basso di subire effetti collaterali con questi trattamenti.

Se non sei abituato alla cura della pelle del viso, allora è il momento di iniziare a farlo. Non è mai troppo tardi per fornire la migliore cura e la bellezza al tuo viso.

3 maschere per capelli per ridare brillantezza e bellezza

Quando stiamo cercando di ripristinare l’aspetto brillante dei capelli, è il momento di usare le maschere per capelli per rivitalizzare e rafforzare le fibre definitivamente. Uno dei trattamenti più efficaci è l’uso di maschere che hanno proteine, vitamine e minerali che contrastano il deterioramento del corso degli anni, lo stress o l’abuso da parte di strumenti che asciugano e rendono i capelli lisci. Gli ingredienti di questo tipo di trattamento profondo sono alimenti e prodotti naturali che ripristinano la capigliatura dagli agenti esterni sfavorevoli che danneggiano la struttura del capello.maschere per capelli secchi

La calvizie, l’alopecia o la continua perdita di capelli proviene da carenze di vitamine essenziali che donano forza e aumentano lo spessore delle ciocche di capelli, senza dimenticare gli aminoacidi e i minerali che forniscono caratteristiche fondamentali per i follicoli dei capelli che li mantengono in buona salute. Le maschere e i prodotti vitaminici forniscono tali componenti in modo cruciale.

3 ingredienti fondamentali nelle maschere per capelli

Quando siamo alla ricerca di ridare ai nostri capelli un aspetto lucido e setoso, si possono utilizzare  le maschere a base ai seguenti ingredienti, che forniscono l’idratazione e l’umidità dall’esterno, ma in modo efficace. Tra i quali si menzionano:

  • L’uovo: anche se non ci credi, questo ingrediente meraviglioso è ampiamente usato nelle maschere per capelli perché fornisce la biotina. Questa vitamina è prioritaria affinché i capelli ripristinino il loro ph e li faccia risplendere brillanti e molto più forti.
  • Miele: le proprietà di questo elemento regalano ai tuoi capelli lucentezza, perché recuperano le punte danneggiate in maniera immediata.
  • Avena: questo ingrediente favoloso protegge i tuoi capelli dal sole formando uno strato invisibile che rigenera la fibra in maniera sorprendente.

Tutti questi ingredienti devono fare parte delle maschere per capelli se vuoi recuperare la brillantezza e la pulizia in maniera definitiva.

3 maschere che ripristinano i capelli maltrattati

Una volta che conosciamo gli ingredienti che sono un must in ogni trattamento casalingo per apportare brillantezza e bellezza ai capelli, è il momento di prepararli con l’aggiunta di ingredienti addizionali che miglioreranno le funzioni di quelli già citati in precedenza. Si consiglia di prestare particolare attenzione agli ingredienti e ricetta per il cambiamento naturale dei capelli verso la trasformazione.

  • Metti in una ciotola 1 uovo sbattuto, 2 cucchiai di maionese, il contenuto di 1 capsula di vitamina E con selenio in 3 tazze di acqua d’avena. Mescola, mettila per 45 minuti e rimuovila con acqua tiepida, poi lava con shampoo senza sale.
  • Unisci in un contenitore il contenuto di 1 yogurt bianco, 3 cucchiai di olio di mandorle, 1 cucchiaio di miele e una tazza di infusione al rosmarino. Mescola tutti questi ingredienti e metti il composto su tutta la testa per soli 30 minuti. Rimuovi con acqua fredda.
  • Sbatti il succo di 1 limone, 2 uova e 1 cucchiaio di miele. Stendi massaggiando sui capelli e sul cuoio capelluto, lascia in posa per 25 minuti. Rimuovi la maschera con acqua tiepida.

Per vedere risultati sorprendenti in appena 3 settimane, è necessario inserire queste maschere per capelli almeno 2 volte a settimana affinché il loro maltrattamento scompaia in modo permanente.

Come prevenire la disfunzione erettile

È allarmante il numero di persone che soffrono di disfunzione erettile e delle poche informazioni disponibili su internet riguardo questo problema. 8 su 10 uomini nel mondo soffrono o hanno sofferto di questo problema. Se vuoi sapere come prevenire la disfunzione erettile, qui te lo diremo.

Pur essendo un problema che colpisce milioni di uomini in tutto il mondo, la disfunzione erettile è considerato un tabù nella società. Soprattutto perché questa erroneamente è associata con la mancanza di mascolinità o con le deviazioni sessuali.disfunzione erettile

Chi corre il rischio di soffrire di DE?

Anche se la più alta percentuale di uomini che ne soffrono superano i 40 anni, la verità è che qualsiasi uomo con una vita sessuale attiva può iniziare a soffrire di questo disturbo.

Questo perché sono diversi i fattori che scatenano l’impotenza sessuale, sia per problemi psicologici, per fattori esterni (ad esempio fratture) o semplicemente per un problema genetico.

Ma non preoccuparti, in qualsiasi caso ci sono trattamenti molto efficaci nella prevenzione di questo problema. Non c’è necessariamente bisogno di ricorrere al Viagra per poter adempiere al compito, quindi non scoraggiarti e continua a leggere.

Prevenire disfunzione erettile evitando il sovrappeso

Come per quasi tutti i problemi di salute, la prima cosa da prendere in considerazione per rimettersi in sesto, è curare l’alimentazione ed evitare gli eccessi.

Se abusi del cibo spazzatura, sei in sovrappeso e non smetti di bere alcolici, è molto probabile che prima o poi comincerai a soffrire di disfunzione erettile.

Può avvenire indirettamente, a causa di problemi cardiaci o di pressione, o direttamente a causa del sovrappeso che non ti lascerà avere un’erezione per il tempo che è necessario per avere rapporti.

Consuma olio di oliva

L’olio di oliva è un importante ingrediente per la cura del cuore, in questo modo si evitano problemi cardiaci futuri. Prestazioni sessuali migliori iniziano con la buona salute del cuore.

Allenati ma evita di salire in bicicletta

Il sellino della bicicletta ha un impatto sul perineo che alla fine atrofizza il sistema vascolare della zona. In questo modo la circolazione di sangue al pene è difficile.

È necessario fare esercizi, non è una possibilità rimanere inattivo. Ma evita le biciclette, almeno non giornalmente.

Abbi rapporti con frequenza

Un recente studio ha mostrato che gli uomini che facevano sesso volta alla settimana avevano una più alta percentuale di avere disfunzione erettile rispetto agli uomini che avevano rapporti due volte la settimana.

D’altra parte, gli uomini con un’attività sessuale costante, (da 3 a 5 volte a settimana) corrono un rischio molto più basso di soffrire di questo problema.

Prendi sul serio la tua salute

Questi suggerimenti sono preventivi e non sostituiscono una diagnosi medica. Sono basati però su studi ed esperienze di migliaia di uomini, quindi sono attendibili. Come il Titan Gel, un prodotto molto in voga attualmente, che è completamente naturale e che aiuta efficacemente ad avere una migliore vita sessuale, evitandoti questi problemi nell’intimità.

Una buona condizione fisica, una dieta equilibrata e un buon livello di testosterone, rendono improbabile il soffrire di disfunzione erettile. Questo è il motivo per cui dovresti prendere sul serio questi suggerimenti che ti abbiamo dato.

Come scegliere la migliore crema antietà per la tua pelle

I segni sulla pelle, noti come rughe, diventano più pronunciati con il tempo. Questo perché il corpo produce meno collagene, che è ciò che rende la pelle liscia e soda. Fattori come il sole o il consumo di tabacco accelerano la perdita di collagene. Quindi la cosa migliore che puoi fare per difendere la tua pelle è quello di proteggerla dal sole e stare alla larga dal tabacco. Il problema è quando il danno è già fatto. Tutti vogliamo sapere se è possibile invertire tale tendenza. Per questo è un bene sapere che cosa deve contenere la crema antietà che la può rendere efficace o meno.crema antietà migliore

Ingredienti della crema antietà

Gli antiossidanti come la vitamina E hanno lo scopo di fermare i danni del sole che minaccia la produzione di collagene. Il collagene è necessario per evitare le rughe. Un altro ingrediente molto alla moda è l’acido ialuronico avente la funzione di assorbire l’umidità e dare più volume ai tessuti cutanei. Gli idrossiacidi servono come esfolianti per rimuovere vecchia pelle e fanno risplendere maggiormente il volto.

I peptidi hanno raggiunto l’industria cosmetica grazie alle loro capacità di guarire le ferite. Questo  perché aumentano la produzione di collagene. I peptidi più comuni sono pentapeptidi e i peptidi di rame. Se si guarda l’etichetta della crema antietà si troverà sicuramente questo ingrediente in essa.

Anche il retinolo è molto comune da trovare in qualsiasi crema antietà. La sua funzione è di impedire l’abbassamento di collagene. Questo inoltre stimola la pelle a formare più collagene. Essendo un composto di vitamina A, il suo uso dovrebbe essere evitato durante la gravidanza. I dermatologi spesso raccomandano l’uso di retinolo per prevenire e invertire i segni dell’invecchiamento. È dimostrato che l’uso di retinolo elimina le rughe e riduce le macchie della pelle causate dal passaggio del tempo.

Benefici di utilizzare la crema antietà

In uno studio è stato trovato che l’applicazione di una crema con retinolo è così efficace contro le rughe come la terapia laser o le iniezioni di acido ialuronico. Da non confondere le iniezioni con creme le che hanno detto acido. È dimostrato che l’acido ialuronico ha un effetto maggiore se iniettato piuttosto che se applicato superficialmente. Infatti molti degli ingredienti che sono in una  crema antietà funzionano meglio se sono iniettati invece che applicati sulla superficie.

La concentrazione di principi attivi in una crema antietà fa una grande differenza in termini di efficacia. Influisce anche sulla quantità di crema applicabile in un giorno. Ci sono molte persone che non mettono la crema ogni giorno e, pertanto, non sarà possibile ottenere dei buoni risultati. L’ideale è mettersi una crema antietà mattina e sera. Per la notte è meglio applicarne una buona quantità affinché la pelle la assorba mentre dormiamo.

Bibite per dimagrire: vantaggi per la vostra dieta

Ci sono una serie di bevande che possono aiutare a perdere peso. Purtroppo invece, si tende a bere un sacco di bevande che contengono molto zucchero e calorie che non sono buone per il corpo. Ecco una lista delle cinque migliori bibite per dimagrire. Prova a berne una ogni giorno per ottenere i risultati.bibite naturali per dimagrire

Le migliori bibite per dimagrire

Acqua. Pura e semplice, l’acqua è la bevanda migliore di tutte per perdere peso. Si consiglia in una dieta di bere almeno otto bicchieri di acqua al giorno. La ricerca indica che spesso confondiamo la sete con il segnale della fame. Pertanto, prima di preparare per un pasto abbondante, la migliore idea sarebbe invece quella di aspettare un po’ e bere un bicchiere d’acqua o un frullato a base d’acqua. Bere acqua ghiacciata ti aiuta a bruciare 62 calorie al giorno. Ciò equivale a un sorprendente 430 calorie a settimana.

Il tè verde. Ci sono un sacco di opzioni salutari disponibili tè. Tuttavia, solo poche di queste possono essere bevute senza utilizzare zucchero. I migliori tè che promuovono la perdita di peso sono deliziose tisane alle erbe. Queste non richiedono latte; tutto quello che devi fare è lasciare la bustina della tisana in acqua bollente per un paio di minuti e far bollire. Se si vuole bere fredda, aggiungi alcuni cubetti di ghiaccio. Un tè verde frullato è una grande opzione per la perdita di peso che ha un sacco di antiossidanti che promuovono la buona salute.

Succhi di frutta. Anche se il succo di frutta è una buona opzione per la perdita di peso, leggi le informazioni nutrizionali sull’etichetta prima di berne molto tutti i giorni. I succhi di frutta industriali nella stragrande maggioranza non utilizzano alcun polpa di frutta naturale. Essi hanno elevate quantità di zucchero, il che può rendere la tua dieta inutile. I succhi di frutta naturali sono la scelta migliore.

Altre bibite per dimagrire

Non tutto il latte è caricato con calorie. Il latte scremato può effettivamente aiutare a perdere peso. Nessun grasso, scremato e frullati con latticini a basso contenuto di grassi aggiunge forza alle ossa e sono molto nutrienti.

Una combinazione di limonata con acqua frizzante può fare miracoli per te. Tutto ciò che serve è una fetta di limone gettato in un bicchiere d’acqua frizzante e hai un’altra opzione senza grasso gratuita. Così, la prossima volta che pensi di perdere peso, presta attenzione a ciò che bevi, insieme a quello che mangi.

Qual è la diete ipocaloriche? Quali sono i vantaggi?

Le diete ipocaloriche sono basate su un’alimentazione in cui si realizza un conteggio delle calorie per introdurne una minore quantità e così ottenere la perdita di peso. Le calorie vengono utilizzate dal corpo come combustibile e quando non vengono usate diventano energia di riserva per il corpo, che viene accumulata sotto forma si grasso.  Con le diete ipocaloriche si riduce il consumo di calorie e di conseguenza si perde peso, inoltre si cura l’alimentazione per essere più sani e forti.diete ipocaloriche dimagranti

In cosa consistono le diete ipocaloriche

Le diete ipocaloriche si basano principalmente nel consumo di proteine. Le proteine sono necessarie per il nostro corpo, visto che sono le responsabili del nutrimento per i nostri muscoli. Le proteine possono essere di origine animale o vegetale. Le proteine animali sono le più complete per il nostro corpo, anche se le vegetali sono comunque valide. La cosa interessante delle proteine è che hanno molte poche calorie.

Un altro dato importante di questo tipo di diete è il conteggio delle calorie. Una persona può fare una lista annotando tutte le calorie che consuma al giorno, per avere un’idea della quantità delle calorie consumate. Molte volte non si è coscienti della quantità delle calorie che si consumano al giorno ed è molto probabile che se ne stiano assumendo più del necessario.

Attualmente esistono applicazioni per cellulare che contano le calorie in modo molto efficace. La cosa buona di queste applicazioni è che si scrive il cibo ingerito e l’applicazione ti dice a quante calorie corrisponde. Quindi ci evitiamo di cercare online quante calorie ha ogni cibo che mangiamo. Inoltre si aggiungono le calorie assunte giornalmente così si può continuare meglio la questione.

Benefici delle diete ipocaloriche

Con le diete ipocaloriche si può perdere molto peso in breve tempo. Ciò è dovuto alla grande quantità di alimenti ricchi di proteine e fibre. Visto che si considerano la quantità di calorie, si evita di mangiare troppo. Ma prima devi sapere quante calorie hai bisogno di mangiare secondo la tua altezza, età, peso e sesso. Non tutti hanno bisogno della stessa quantità di calorie, su questo non si può generalizzare e tutti devono sapere qual è l’ideale.

Una volta che sai quante calorie devi consumare per la perdita di peso, puoi iniziare con il tuo programma dietetico per perdere peso e ridurre la dimensione della pancia. Le diete di questo tipo conviene farle per un determinato periodo di tempo e poi si recuperano la quantità minima di calorie necessarie per mantenere il peso ideale. Dovresti anche fare un po’ di attività fisica che aiuta a bruciare tutte le calorie che mangi.

Qual è la dieta Dukan?

Simile a una dieta proteica, la dieta Dukan ha un programma di 4 fasi. È ricca in proteine, bassa in calorie e riduce anche l’appetito. In più l’assorbimento del corpo di proteine porta ad un elevato consumo di calorie e permette la perdita di peso senza perdita di forza e massa muscolare. Il programma inoltre prevede un periodo successivo della dieta in cui aiuta a non riprendere il peso perso quando si torna a un regime di alimentazione normale. È qualcosa di molto importante dopo qualsiasi dieta.dieta dukan alimenti

Quali sono i principi della dieta Dukan?

Nella dieta Dukan non si tratta di essere super magri, ma di capire qual è il proprio peso forma ed ottenerlo. Per questo la dieta Dukan si divide in fasi. La fase di attacco di proteine è la fase in cui si possono mangiare solo proteine, quindi carne, pollame, pesce, frutti di mare e latticini scremati. Questa fase ha una durata  tra i 3 e i 10 giorni, a secondo dell’obiettivo da raggiungere.

La fase di crociera. È come nella fase d’attacco, ma vi si aggiungono gradualmente le verdure alle proteine. Tutto quello che è fuori dal menù a questo punto sono i cibi ricchi in amidi (patate, mais, piselli, lenticchie, fagiolini, ecc…). Si alternano queste due fasi fino ad ottenere il peso desiderato (max 1 chilo di peso a settimana).

La fase di consolidamento. In questa fase si ritorna all’alimentazione normale molto lentamente, per evitare in questo modo il temuto effetto yo-yo. Si reintegrano tutti i cibi proibiti, in maniera graduale. Bisogna aspettare 10 giorni di consolidazione per ogni chilo perso.

La fase di stabilizzazione. Durante questa fase si mangia normalmente, rispettando due regole d’oro: avere un giorno a settimana di pure proteine per tutta la vita e mangiare 3 cucchiai di avena al giorno.

Funziona la Dieta Dukan?

Sì, funziona. Questo è dovuto al fatto che durante la fase di attacco si garantisce la perdita di peso sostanziale. La perdita di peso è inizialmente veloce, poi controllata. Il programma stabilisce un minimo di 20 minuti di esercizio tutti i giorni, che è senza dubbi molto buono per tutti. Si può aumentare il tempo di attività con il passare del tempo.

Gli alimenti permessi sono molto facili da trovare visto che sono composti principalmente da carne, pollame, pesce, uova e verdure. Non hai bisogno di grandi abilità in cucina o di strumenti speciali per cucinare a casa, come alcune diete richiedono. Non c’è nemmeno bisogno di pesare o misurare quello che mangi, la dieta non prevede il conteggio delle calorie e ti viene concesso di mangiare quantità illimitate degli alimenti permessi. Questo è quello che fa sì che la dieta Dukan sia una delle diete più scelte da tutte le persone.

Come dimagrire la pancia velocemente

L’obesità è qualcosa che colpisce più o meno tutti, o perché si ha timore di arrivarci o perché ci si è arrivati e bisogna combatterla. È piuttosto comune cadere nella trappola del sovrappeso, visto lo stile di vita stressante, il consumo di cibo da fast food, l’ipertensione, l’assenza di un corretto riposo e di sonno irrequieto, ecc… Essenzialmente non importa quale sia il motivo specifico, ma sia per gli uomini che per le donne la cosa essenziale sarebbe trovare tempestivamente una soluzione, prima di arrivare allo stato della temuta obesità. Accumulare grassi nel corpo provoca vulnerabilità a certe malattie, oltre a far sembrare grossi e brutti. Quando si cerca di scoprire come dimagrire la pancia velocemente, si pensa alla figura stilizzata, ma ci si dovrebbe soprattutto concentrare sulla propria salute.

Le persone optano per diverse tecniche per disfarsi del sovrappeso e la più comune è la dieta. Una dieta adeguata ti aiuterà a restringere l’accumulo di grassi eccessivo e ti aiuterà inoltre a bruciare l’eccesso di grasso del corpo. Ultimamente si sente parlare spesso anche della Garcinia Cambogia. Questo integratore è naturale ed è a oggi uno dei prodotti in commercio più efficaci per dimagrire la pancia.

Segui una dieta per dimagrire la pancia

Come dimagrire la pancia Se vuoi sapere come dimagrire la pancia velocemente, allora la risposta semplice dei medici è programmare una dieta. Una cosa che vale la pena sottolineare, è che fare la dieta non significa dover soffrire la fame, ma ingerire alimenti bilanciati conosciuti per il loro alto potere nutritivo, per la loro salubrità ed efficacia nel bruciare i grassi.

Aggiungi frutta alla tua dieta quotidiana

La frutta è buona per la salute visto che la maggior parte è ricca di vitamine, minerali e molte sostanze nutrienti. Se ti stai chiedendo come ridurre il grasso della pancia con il consumo della frutta, prova a mangiare mele verdi tutti i giorni.

La mela verde è un efficace agente per bruciare i grassi, che mostra la sua efficacia in tempi brevi. Il consumo regolare di mele verdi comincerà sicuramente a mostrare risultati in un paio di settimane. Esiste anche un super frutto, conosciuto anche come il frutto di Noni, che si trova in supermercati e negozi specifici. Questo frutta ha, come le mele, una grande efficacia nel bruciare i grassi. Inoltre agisce con vari benefici importanti per la salute.

Bibite salutari da considerare per bruciare i grassi della pancia

Per bruciare i grassi della pancia velocemente, puoi scegliere alcune bibite salutari, escludendo quelle alcoliche e tenendo in considerazione il fatto di dover abbandonare il consumo di alcune bibite commerciali, visto che contengono conservanti e grassi nascosti.

Quindi, piuttosto che scegliere bibite commerciali, scegli con coscienza bibite sane. Per esempio consuma il tè verde tutti i giorni, che ti aiuterà a bruciare i grassi in maniera naturale. Il tè verde infatti è un forte agente che può dare risultati efficaci e sorprendenti in poche settimane. Sapere come dimagrire la pancia velocemente è una necessità di molte persone, ma seguendo questi semplici consigli il risultato si potrà ottenere in veramente poco tempo. Provare per credere!